Libri · recensioni

Giulio Cesare, di William Shakespeare

Ora, è ovvio che sì, certamente Shakespeare aspettava il mio parere sulle sue opere e in particolare su alcune delle opere più celebri mai scritte e passate alla storia: ma con umiltà e servilismo oggi ammetterò davanti al mondo che non capisco niente di teatro che il commento critico e sapientemente approfondito sul Giulio Cesare… Continua a leggere Giulio Cesare, di William Shakespeare

Libri · recensioni

Medea: voci, di Christa Wolf

Pronunciamo un nome e, poiché le pareti sono porose, entriamo nel tempio di lei, incontro desiderato, dal fondo del tempo ricambia lo sguardo senza esitare. Infanticida? Ecco, per la prima volta, il dubbioIntroduzione (pag. 7) Così ci accoglie Christa Wolf: con un dubbio. Dai lontani anfratti del tempo ci è giunta la storia della traditrice,… Continua a leggere Medea: voci, di Christa Wolf

Libri · recensioni

Adolesco, di Timothy Megaride

Adolesco, libro d'esordio di Timothy Megaride, è un romanzo di formazione che vi piacerà se avete amato J.D.Salinger o "l'Holden italiano" di Enrico Brizzi in Jack Frusciante è uscito dal gruppo. Attuale, piacevole, coinvolgente, formativo per un lettore adolescente ma, a suo modo, anche per tutte le altre età (magari non se avete, che so,… Continua a leggere Adolesco, di Timothy Megaride

Libri · recensioni

Odio gli uomini, di Pauline Harmange

Oggi mi do anch'io alle recensioni pop parlando di un libro che negli ultimi mesi è esploso ovunque, imbrattando di bile e veleno l'universo dei lettori, il mondo femminista e, tanto per non farsi mancare niente, anche quello dei profili social che solitamente non trattano né l'una né l'altra cosa. Il libro in questione è… Continua a leggere Odio gli uomini, di Pauline Harmange

Consigli di lettura · Libri

6 letture per l’8 marzo

Oggi, in occasione della Giornata Internazionale della Donna ho deciso di sfidare me stessa e la mia proverbiale incapacità di elargire consigli di qualsivoglia tipo perchè mi faceva piacere parlarvi di alcuni titoli dedicati alla parità di genere: sono libri scritti da autori e da autrici, che trattano il tema del femminismo, dell'emancipazione, delle lotte… Continua a leggere 6 letture per l’8 marzo

Libri · recensioni

“Estrarre la bellezza dal male”: Baudelaire e i suoi Fleurs du Mal

Inizio la mia umile recensione della raccolta più celebre del "padre della poesia moderna" scusandomi pubblicamente con il mio professore di francese del liceo: professor Di Giuseppe, ha sempre avuto ragione Lei, I Fiori del Male è effettivamente abbastanza piacevole e non un grumo di noia appallante e deprimente come pensavamo noi studentelli scemi (ma… Continua a leggere “Estrarre la bellezza dal male”: Baudelaire e i suoi Fleurs du Mal

Libri · recensioni

Il giorno della civetta, di Leonardo Sciascia

Il giorno della civetta, scritto nel 1960 e pubblicato l'anno seguente, per rompere il mutismo e il negazionismo aberrante attorno alla mafia sceglie la forma del racconto: non un saggio, non un'inchiesta, ma una forma letteraria ampiamente accessibile e sicura, schermata com'è dietro quel (bugiardo, sarcastico, amaro) "inutile dire che non c’è nel racconto personaggio… Continua a leggere Il giorno della civetta, di Leonardo Sciascia

Libri · recensioni

Sirene, di Laura Pugno

Il primo romanzo di Laura Pugno, pubblicato nel 2007 e recentemente ripubblicato dalla Marsilio Editore, è un racconto breve e feroce che ha ben poco del candore e dell'ingenuità delle fiabe di sirene a cui siamo abituati. "Sirene" è un distopico di denuncia che fonde insieme speculazione fantascientifica, elementi fantasy e una spietata, furente doppia… Continua a leggere Sirene, di Laura Pugno

Libri · recensioni

Blu Quasi Trasparente, di Murakami Ryu

"Ogni cosa irradia luce propria." Se vi è piaciuto Haruki Murakami o cercate qualcosa di simile alla sua scrittura onirica e soffice questo è il libro sbagliato. Murakami Ryu è più simile a Chuck Palahniuk in "Soffocare" o in "Gang Bang", a Irvine Welsh in Trainspotting, o ai Cannibali in "Gioventù Cannibale": è disturbante, secco,… Continua a leggere Blu Quasi Trasparente, di Murakami Ryu

Consigli di lettura · Libri

5 libri per iniziare il nuovo anno con lo spirito giusto

Buon anno, rare fedeli anime. Quest'anno è stato ... particolare? Inconsueto? Mortalmente rischioso? A meno che non siate una versione 2.0 di Pollyanna, il 2020 avrà sicuramente inciso almeno un tantino sul vostro umore, rendendovi magari più cupi, più ansiosi, più pessimisti del solito o sensibilmente più nostalgici dei bei tempi in cui potevi passeggiare… Continua a leggere 5 libri per iniziare il nuovo anno con lo spirito giusto