La Carta da Parati Gialla, di Charlotte Perkins Gilman

Tempo fa ero alla ricerca di qualche titolo di narrativa che trattasse il tema della malattia mentale e che lo facesse in grazia di Dio e non nei modi agghiaccianti in cui lo trattano diversi romanzi, in cui la disinformazione e la romanticizzazione la fanno da padroni: una persona mi ha fatto il nome di… Read More La Carta da Parati Gialla, di Charlotte Perkins Gilman

Otello, di William Shakespeare: rabbia femminile e violenza di genere

Gli uomini dovrebbero essere quali sembrano, e quelli che non lo sono non dovrebbero essere chiamati uomini! Iago- 3,3 Dunque, succede che Otello, condottiero al servizio della Repubblica di Venezia, sia l’oggetto dell’odio e del risentimento di due uomini: Roderigo, innamorato della moglie di lui Desdemona, e Iago, in collera con lui perché ha dato… Read More Otello, di William Shakespeare: rabbia femminile e violenza di genere

Emily Dickinson: leggerezza e profondità (e l’eterna condanna del diverso)

Emily Dickinson quand’ero adolescente era il concentrato di tutto ciò che più odiavo leggere: la poesia, perché non la capivo; l’irragionevole gioia di vivere, quel suo amore per la natura, per la spiritualità, per il mondo, che mi faceva venir voglia di urlare EMILY COS’É TUTTA QUESTA FELICITÀ IMMOTIVATA; e la scrittura femminile, che odiavo… Read More Emily Dickinson: leggerezza e profondità (e l’eterna condanna del diverso)

SHOUT, di Laurie Halse Anderson: legittimare la rabbia dopo la violenza

TW: stupro, molestie, violenza di genere, contenuti espliciti La recensione di oggi è stata difficile da scrivere, da pensare, da decidere se pubblicare o no. Tutto molto complesso, principalmente perché il libro in questione parla di violenza sessuale, consenso e censura, cose importanti che uno: non so minimamente come trattare bene e due: ho paura… Read More SHOUT, di Laurie Halse Anderson: legittimare la rabbia dopo la violenza

L’invenzione del suono, di Chuck Palahniuk

Allora, premessa: Chuck Palahniuk è il mio primo amore letterario e non sarò mai completamente imparziale nel parlare dei suoi libri. Seconda premessa: è ormai opinione diffusa e accettata con un certo dolore dalla comunità di lettori ammiratori di Chuck Palahniuk che i suoi ultimi lavori facciano un po’ schifo abbiano registrato un calo qualitativo… Read More L’invenzione del suono, di Chuck Palahniuk