recensioni

SHOUT di Laurie Halse Anderson

TW: stupro, molestie, violenza di genere, contenuti espliciti La recensione di oggi è stata difficile da scrivere, da pensare, da decidere se pubblicare o no. Tutto molto complesso, principalmente perché il libro in questione parla di violenza sessuale, consenso e censura, cose importanti che uno: non so minimamente come trattare bene e due: ho paura… Continua a leggere SHOUT di Laurie Halse Anderson

recensioni

My Policeman, di Bethan Roberts

My Policeman è un romanzo del 2012 che per motivi inspiegabili nessuna casa editrice italiana ha mai pensato di tradurre. Dico inspiegabili perché non sarà il libro novità dell'anno, ma sia la scrittura che la trama, semplici ma senza scontatezze, rivelano un libro ben scritto, delicato e avvincente, attuale e tenerissimo. Io sono incappata in… Continua a leggere My Policeman, di Bethan Roberts

recensioni

Blu Quasi Trasparente, di Murakami Ryu

"Ogni cosa irradia luce propria." Se vi è piaciuto Haruki Murakami o cercate qualcosa di simile alla sua scrittura onirica e soffice questo è il libro sbagliato. Murakami Ryu è più simile a Chuck Palahniuk in "Soffocare" o in "Gang Bang", a Irvine Welsh in Trainspotting, o ai Cannibali in "Gioventù Cannibale": è disturbante, secco,… Continua a leggere Blu Quasi Trasparente, di Murakami Ryu