recensioni

Il mio libro del cuore quando ero bambina

Qual era il vostro libero preferito quando eravate bambin*? L’avete mai riletto a distanza di tanti anni? Uno dei miei libri del cuore quando ero bambina (Geronimo Stilton a parte) era Che animale sei? di Paola Mastroccola: lo portavo con me ovunque andassi, tanto che una volta lo stavo leggendo a scuola, durante la ricreazione,… Continua a leggere Il mio libro del cuore quando ero bambina

recensioni

Piccole Donne, di Louisa May Alcott

Allora, io lo so che sono pesante. Nel senso: in giro vedo tutte recensioni supercarine di questo romanzo, tutte che dicono "è una coccola", "è piacevolissimo, scorrevole e molto dolce", "leggero e rilassante", mentre a me rodeva il fegato per tutto il tempo e rilassante è proprio l'ultima parola che userei guarda. Lo so, ma… Continua a leggere Piccole Donne, di Louisa May Alcott

recensioni

Otello, di William Shakespeare

Gli uomini dovrebbero essere quali sembrano, e quelli che non lo sono non dovrebbero essere chiamati uomini!Iago- 3,3 Dunque, succede che Otello, condottiero al servizio della Repubblica di Venezia, sia l’oggetto dell’odio e del risentimento di due uomini: Roderigo, innamorato della moglie di lui Desdemona, e Iago, in collera con lui perché ha dato un… Continua a leggere Otello, di William Shakespeare

recensioni

Lorenzo Gasparrini, maschi e femminismo

Saaalve carissim*, come state? Se non pubblico da circa un mese e mezzo è perché, ormai lo sapete, sono una persona scostante ma ci sto lavorando (ma chi te se fila sabrì). Comunque oggi vi parlo di un autore che vi ho già nominato ogni tanto, un po’ a singhiozzo, nell’attesa di parlarvene per bene… Continua a leggere Lorenzo Gasparrini, maschi e femminismo

recensioni

SHOUT di Laurie Halse Anderson

TW: stupro, molestie, violenza di genere, contenuti espliciti La recensione di oggi è stata difficile da scrivere, da pensare, da decidere se pubblicare o no. Tutto molto complesso, principalmente perché il libro in questione parla di violenza sessuale, consenso e censura, cose importanti che uno: non so minimamente come trattare bene e due: ho paura… Continua a leggere SHOUT di Laurie Halse Anderson

recensioni

Immacolata Intercessione, di Carlo Kik Ditto

Eccoci di nuovo all'ennesima uscita della casa editrice Il ramo e la foglia, che se ne esce con un romanzo che parte, per me, con le migliori premesse: i miei personaggi del cuore, da sempre, sono quelli eccentrici e politicamente scorretti, quelli che nascono e vivono fino alla fine con uno stigma tanto ingiusto quanto… Continua a leggere Immacolata Intercessione, di Carlo Kik Ditto

recensioni

L’invenzione del suono, di Chuck Palahniuk

Allora, premessa: Chuck Palahniuk è il mio primo amore letterario e non sarò mai completamente imparziale nel parlare dei suoi libri. Seconda premessa: è ormai opinione diffusa e accettata con un certo dolore dalla comunità di lettori ammiratori di Chuck Palahniuk che i suoi ultimi lavori facciano un po' schifo abbiano registrato un calo qualitativo… Continua a leggere L’invenzione del suono, di Chuck Palahniuk

recensioni

La Stanza, di Jonas Karlsson

La Stanza è il primo romanzo di Jonas Karlsson, scrittore svedese che tra l'altro fa anche l'attore (potreste averlo visto in Black Mirror, ep. 03x06) e al quale, evidentemente, piace creare o partecipare a cose disturbanti. Perché Black Mirror è alquanto disturbante e La Stanza è alquanto disturbante. Poi di viso assomiglia a Draco Malfoy.… Continua a leggere La Stanza, di Jonas Karlsson

recensioni

L’amore ai tempi del colera, di Gabriel Garcia Marquez

L'amore ai tempi del colera si lascia precedere dalla sua fama di romanzo d'amore, e così il lettore apre il libro già pregustando quella che senz’altro è una tra le più belle storie d'amore mai raccontate, la più romantica e dolce e intensamente passionale relazione mai esistita tra due persone. Già s'immagina, l'ignaro lettore, la… Continua a leggere L’amore ai tempi del colera, di Gabriel Garcia Marquez