recensioni

L’invenzione del suono, di Chuck Palahniuk

Allora, premessa: Chuck Palahniuk è il mio primo amore letterario e non sarò mai completamente imparziale nel parlare dei suoi libri. Seconda premessa: è ormai opinione diffusa e accettata con un certo dolore dalla comunità di lettori ammiratori di Chuck Palahniuk che i suoi ultimi lavori facciano un po' schifo abbiano registrato un calo qualitativo… Continua a leggere L’invenzione del suono, di Chuck Palahniuk

recensioni

La Valle della Paura, di Arthur Conan Doyle

Quando ero piccola mia sorella lesse una versione per bambini di Le Memorie di Sherlock Holmes e ci entrò talmente in fissa che volle costringere anche me a leggerlo: io, da brava bimba molto aperta di mente, odiavo i gialli senza mai averne letto nemmeno uno, per cui lo lessi continuando a ripetere a mia… Continua a leggere La Valle della Paura, di Arthur Conan Doyle

recensioni

Il giorno della civetta, di Leonardo Sciascia

Il giorno della civetta, scritto nel 1960 e pubblicato l'anno seguente, per rompere il mutismo e il negazionismo aberrante attorno alla mafia sceglie la forma del racconto: non un saggio, non un'inchiesta, ma una forma letteraria ampiamente accessibile e sicura, schermata com'è dietro quel (bugiardo, sarcastico, amaro) "inutile dire che non c’è nel racconto personaggio… Continua a leggere Il giorno della civetta, di Leonardo Sciascia

recensioni

Il delitto di Lord Arthur Savile, Oscar Wilde

Anno 2008 (ossia più o meno l'ultima volta che ho scritto qualcosa sul blog): una dodicenne sola, irritabile e furiosa con l'universo è nella sua stanza, seduta sul letto a gambe incrociate, le braccia poggiate sulle ginocchia e le mani che reggono la testa come se fosse troppo pesante per reggersi da sola. Sta guardando… Continua a leggere Il delitto di Lord Arthur Savile, Oscar Wilde

recensioni

L’artista del coltello, di Irvine Welsh 

Di solito, quando mi chiedono quale sia il mio libro, film, musicista, album, regista... preferito  non riesco mai a decidermi, non so mai sceglierne uno su tutti. L'eccezione che conferma la regola è Irvine Welsh, mio autore preferito di sempre che tutt'ora troneggia imbattuto nel mio personale Olimpo letterario. Irvine Welsh è l'autore di Trainspotting, il… Continua a leggere L’artista del coltello, di Irvine Welsh 

Consigli di lettura

5 consigli di lettura per Halloween! (no, non c’è Stephen King).

"Ciao, sono Sabrina, ho 23 anni e non parlo di libri da mezzo minuto." Il fatto è che, ve ne sarete accorti, si sta avvicinando Halloween: e se l'autunno è tra le stagioni migliori per stare in casa a leggere, il clima che precede e segue Halloween è perfetto per barricarsi dentro una stanza la… Continua a leggere 5 consigli di lettura per Halloween! (no, non c’è Stephen King).