La Carta da Parati Gialla, di Charlotte Perkins Gilman

Tempo fa ero alla ricerca di qualche titolo di narrativa che trattasse il tema della malattia mentale e che lo facesse in grazia di Dio e non nei modi agghiaccianti in cui lo trattano diversi romanzi, in cui la disinformazione e la romanticizzazione la fanno da padroni: una persona mi ha fatto il nome di… Read More La Carta da Parati Gialla, di Charlotte Perkins Gilman

Otello, di William Shakespeare: rabbia femminile e violenza di genere

Gli uomini dovrebbero essere quali sembrano, e quelli che non lo sono non dovrebbero essere chiamati uomini! Iago- 3,3 Dunque, succede che Otello, condottiero al servizio della Repubblica di Venezia, sia l’oggetto dell’odio e del risentimento di due uomini: Roderigo, innamorato della moglie di lui Desdemona, e Iago, in collera con lui perché ha dato… Read More Otello, di William Shakespeare: rabbia femminile e violenza di genere

SHOUT, di Laurie Halse Anderson: legittimare la rabbia dopo la violenza

TW: stupro, molestie, violenza di genere, contenuti espliciti La recensione di oggi è stata difficile da scrivere, da pensare, da decidere se pubblicare o no. Tutto molto complesso, principalmente perché il libro in questione parla di violenza sessuale, consenso e censura, cose importanti che uno: non so minimamente come trattare bene e due: ho paura… Read More SHOUT, di Laurie Halse Anderson: legittimare la rabbia dopo la violenza

Ammazzati amore mio, di Ariana Harwicz, e la gabbia della maternità.

Ammazzati amore mio è il primo romanzo dell’argentina Ariana Harwicz, ma tutto sembra tranne che un libro d’esordio: la storia di una madre sull’orlo dello squilibrio mentale, ingabbiata in un ruolo che farebbe letteralmente di tutto pur di scrollarsi di dosso ci viene raccontata con una narrazione ben lontana dalla prudenza e dall’oculatezza di chi… Read More Ammazzati amore mio, di Ariana Harwicz, e la gabbia della maternità.

Odio gli uomini, di Pauline Harmange: di maschi, libri provocatori e femmine che si son rotte le scatole

Oggi mi do anch’io alle recensioni pop parlando di un libro che negli ultimi mesi è esploso ovunque, imbrattando di bile e veleno l’universo dei lettori, il mondo femminista e, tanto per non farsi mancare niente, anche quello dei profili social che solitamente non trattano né l’una né l’altra cosa. Il libro in questione è… Read More Odio gli uomini, di Pauline Harmange: di maschi, libri provocatori e femmine che si son rotte le scatole